Champions: Chiellini, servirà da lezione

"Tante opportunità per chiuderla, un'ottima partita, questo match deve servire di insegnamento perché se vogliamo arrivare dove vogliamo arrivare, a Madrid a giugno, dobbiamo crescere e imparare da questi errori". Non nasconde la delusione Giorgio Chiellini per la rimonta e il ko subito dalla Juve a Torino con lo United. "Sapevamo le qualità del Manchester - ha detto il bianconero -, sono i dettagli che fanno la differenza e alla fine non siamo stati attenti e bravi a portare a casa una partita che avremmo meritato di vincere anche con due gol di scarto. Oggi potevamo e dovevamo chiudere la qualificazione. Sono arrabbiato perché abbiamo buttato una qualificazione raggiunta, meritavamo di stare 2, 3-0 e a 4 minuti dalla fine con il Manchester United non puoi almeno non pareggiare".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Alessandria Oggi
  2. Settimanale L'Ancora
  3. Gazzetta d'Asti
  4. ANSA
  5. Torino Oggi.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Piovà Massaia

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...